La nuova mutazione che preoccupa il mondo scientifico.

·1 minuto per la lettura
casi variante Mu Italia
casi variante Mu Italia

La comunità scientifica internazionale tiene sotto stretta osservazione la diffusione della variante Mu del covid, da più parti indicata come una modificazione che potrebbe resistere alla copertura del vaccino. Diffusasi in Colombia ad inizio del 2021, la Mu è al momento presente in molti paesi del Sud d’America, Stati Uniti e in Europa. Anche in Italia ci sono sue tracce e, stando a quanto riportato dal Fatto Quotidiano, i casi fin qui registrati sono 79.

I casi di variante Mu in Italia

L’Oms, Organizzazione mondiale della società, ha classificato lo scorso agosto la variante Mu come una di quelle d’interesse, ovvero una mutazione potenzialmente in grado di modificare l’attuale scenario globale.

Variante Mu, quanti casi in Italia?

La paura, come accennato, è che la Mu possa bucare i vaccini anti covid fin qui approvati. Sarebbe un problema di immani proporzioni, tanto che il virologo italiano Fabrizio Pregliasco ha sottolineato come una maggiore diffusione di questa variante imporrebbe la necessità di aggiornare i vaccini attualmente in uso.

  • LEGGI ANCHE: Variante Mu, lo studio dal Giappone: altamente resistente agli anticorpi e ai vaccini

Variante Mu, la diffusione e i casi in Italia

Anche il virologo americano Anthony Fauci ha di recente sottolineato come la Mu non rappresenti al momento una minnaccia, ma che vada comunque tenuta sotto osservazione per evitare di farsi nuovamente trovare impreparati.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli