La Palma, il fiume di lava verso l'oceano

·1 minuto per la lettura

Ai residenti dell'area costiera meridionale dell'isola di La Palma nelle Canarie è stato ordinato di chiudersi in casa mentre la lava che scorre dal vulcano Cumbre Vieja si avvicina al mare.

Nonostante un periodo di calma di due ore lunedì, la roccia fusa è ancora diretta verso l'Oceano Atlantico e porta con sé diversi pericoli.

Matt Pankhurst, petrologo presso Istituto di Vulcanologia delle Canarie, spiega che:

"Una volta che la lava inizia a interagire con l'acqua di mare, possono verificarsi diverse cose: si ha qualcosa di estremamente caldo che si combina con qualcosa di relativamente freddo. La lava si congela e si trasforma in roccia: un processo che può rivelarsi esplosivo."

Mentre il percorso lavico viene monitorato da vicino man mano che si avvicina alla zona costiera di Tazacorte, ad est si sono registrate nuove scosse simili a quelle che si sono verificate prima dell'attuale eruzione-

Nel frattempo, coloro che vivono lontano dal percorso della lava hanno ripulito spessi strati di cenere.

Gli esperti dicono che la nube di cenere causata dal vulcano attivo potrebbe essere diretta verso la vicina isola di Teneriffe.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli