La Panamera vola grazie alla turbina

·3 minuto per la lettura
big-porsche-panamera-turbo
big-porsche-panamera-turbo

Tra le auto di lusso in questo decennio ha occupato un posto importante la Porsche Panamera la prima berlina della casa teutonica che è dotata anche del motore Turbo. Non stupisce questa scelta in quanto questo marchio ha da sempre associato i propri modelli ai motori sovralimentati, prima con il solo obiettivo di offrire maggiore potenza e prestazione ora anche per abbassare consumi ed emissioni. In questo articolo scopriamo come si presenta il nuovo model-year di questa celebre berlina di lusso ad alte prestazioni.

Porsche Panamera Turbo: le performance

Parlando delle capacità tecniche di quest’auto è bene iniziare dal cambio, infatti questo modello è disponibile solamente con l’automatico PDK una scelta dettata innanzitutto dal fattore comfort, si tratta di una Porsche ma non è stata creata con l’obiettivo di offrire sportività quanto invece di offrire comodità nei lunghi viaggi, potendo però contare su potenze elevate. La trasmissione è ad 8 rapporti questo fa sì che si possa avere sempre la perfetta rapportatura per ciascun tipo di strada si sta affrontando, dalla città passando per l’autostrada.

La potenza che il motore è in grado di sviluppare è di 550 cavalli che consentono alla Panamera Turbo di scattare da 0 a 100 in soli 3,8 secondi (3,6 con pacchetto Sport Chrono) e di raggiungere la velocità massima di 306 km/h.

porsche-panamera-turbo-3/4-posteriore
porsche-panamera-turbo-3/4-posteriore

Sono prestazioni da Supercar non a caso questo modello è il top di gamma nel range dedicato alla Panamera. Ovviamente tutta questa potenza è sfruttabile solo su pista, su strada per questo tipo di vettura è consigliabile sfruttare l’impostazione automatica del cambio a doppia frizione.

Interni di vero pregio

In un auto di lusso un ruolo importante è dato dagli interni e quelli della Panamera rappresentano perfettamente questo concetto.

Il tunnel centrale è stato completamente ridisegnato con una superficie ad effetto vetro e tasti sensibili al tocco organizzati in maniera molto razionale. Il contagiri è ancora di tipo analogico e segue lo stile celebre di questa casa con i quadranti tondi e due display ad alta risoluzione a destra e a sinistra.

porsche-panamera-turbo-interni
porsche-panamera-turbo-interni

Lo schermo touchscreen da 12″ integra perfettamente il navigatore ed è anche abilitato per l’utilizzo del sistema Porsche Connect che permette di collegare il proprio device mobile alla vettura grazie ad Apple Car Play.

Per quanto riguarda le configurazioni degli interni ve ne sono molte, essi possono essere totalmente sportivi o sportivi ed eleganti allo stesso tempo. Per gli inserti la scelta va dalla pelle fino al tessuto passando per l’Alcantara. La scelta è nelle mani del cliente.

Porsche Panamera Turbo: il prezzo

La Porsche Panamera Turbo ha un prezzo di listino pari a 165.034€ che grazie ad alcuni optional può tranquillamente arrivare a toccare, se non addirittura superare i 180.000€. Un prezzo adatto a quello che questa vettura offre sia a livello di qualità costruttive che di comfort e prestazioni.

Il segmento delle auto di lusso ad alte prestazioni non ha subito grandi cambiamenti a livello di marchi e secondo noi questo modello è adatto a chi esige il massimo da una vettura di questo tipo.

Se siete interessati al segmento delle berline di lusso ecco altri modelli e marchi che possono essere di vostro gradimento: