La pandemia di coronavirus continua ad accelerare, dice l'Oms

"La pandemia di coronavirus continua ad accelerare" nel mondo. Lo ha affermato il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Tedros Adhanom Ghebreyesus. 

"Sappiamo che la pandemia è molto di più che una crisi sanitaria, è una crisi economica, sociale e in molti Paesi politica. I suoi effetti si faranno sentire per decenni", ha sottolineato Tedros Adhanom Ghebreyesus, intervenendo al forum virtuale organizzato dalle autorità di Dubai. 

il direttore generale dell'Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, nel briefing sul coronavirus, ha poi detto che "sebbene i dati siano ancora preliminari, la scoperta recente che lo steroide desametasone ha un potenziale salvavita per i pazienti Covid in condizioni critiche ci ha fornito un motivo per festeggiare".

Secondo L'Oms, il desametasone "deve essere usato solo per pazienti gravi o critici, sotto stretto controllo clinico. Non ci sono prove che questo farmaco funzioni per i pazienti con malattia lieve o come misura preventiva, e potrebbe causare danni". 

"Aumentare la produzione e distribuire rapidamente ed equamente il desametasone in tutto il mondo, concentrandosi su dove è maggiormente necessario, è la prossima sfida", ha aggiunto il direttore generale, sottolineando che "la domanda è già cresciuta, a seguito dei risultati del processo britannico che mostra ne mostra il chiaro vantaggio".