La più cara bottiglia di Champagne al mondo venduta per 2 milioni e mezzo di dollari. Nft inclusi

(Adnkronos) - È probabilmente il record assoluto in fatto di vendite di vino. Ben 2 milioni e mezzo di dollari per una bottiglia di Champagne, con annessi token digitali. I facoltosi acquirenti sono i fratelli imprenditori italiani Giovanni e Piero Buono che hanno partecipato alla vendita privata indetta dall’azienda Champagne Avenue Foch.

Trattasi di una magnum di Premier Cru del 2017 a base Pinot Nero, Meunier e Chardonnay e prodotta all’interno della tenuta francese Allouchery-Deguerne. Il suo valore non è tanto legato al liquido contenuto nella bottiglia, quanto al fatto che il prodotto viene venduto con cinque NFT, o token non fungibili, e l'acquisto include il trasferimento della proprietà digitale.

NFT costano a Champagne Avenue Foch un totale di 26,22 ether, ovvero circa 28.000 dollari al tasso di cambio attuale delle criptovalute. Le bottiglie, in edizione limitata, sono state vestite dall’artista The Sneaky Vampire Syndicate che le ha caratterizzate con dei cartoni animati, tra cui l’immagine di una scimmia, di un pipistrello e di un vampiro.

I fratelli Bono non sono nuovi nel settore degli NFT: Giovanni è stato uno dei primi investitori in criptovalute, a partire dal 2014, soprattutto nel mercato immobiliare. Piero ha lavorato nel settore della moda e ha un marchio di occhiali, Good’s. Entrambi hanno dichiarato di non aver fretta a far saltare il tappo: "Non abbiamo intenzione di berlo, pensiamo invece che sarà un buon investimento. C'è molta turbolenza nel mondo finanziario, le cose stanno cambiando geopoliticamente molto rapidamente. Le persone facoltose cercheranno per un po' un posto dove immagazzinare la loro ricchezza e, perché no, potrebbe essere uno champagne uno di questi posti”.

Gli NFT sono oggetti da collezione digitalizzati che vengono scambiati negli scambi online in modo simile alle criptovalute. Sono diventati popolari dopo che l'artista Beeple, al secolo Joseph Winkelmann, ha venduto un collage digitale per 69 milioni di dollari nel 2021. Il mondo dell'arte e della moda non è stato a guardare, con marchi come Gucci, Dolce & Gabbana e Louis Vuitton che hanno creato NFT, mentre ha fatto il giro del mondo la notizia che il primo tweet della storia di Jack Dorsey, fondatore di Twitter, ha raggiunto i 2,5 milioni di euro. Ora tocca anche al mondo del vino.

Adnkronos - Vendemmie

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli