La piazza dei negazionisti resta vuota

·1 minuto per la lettura

AGI - Resta vuota la manifestazione convocata a Roma da Gilet Arancioni ed estrema destra a piazza Bocca della Verità per contestare le nuove restrizioni adottate dal governo per prevenire il contagio da Covid-19. Dopo un'ora dall'avvio dell'iniziativa in piazza sono presenti sotto al palco una cinquantina di persone, alcune indossano il gilet arancione.

Uno schieramento di uomini e mezzi delle forze dell'ordine presidia la zona. L'ex generale Antonio Pappalardo ha tenuto un breve discorso per i presenti sostenendo: "Noi siamo contro la dittatura sanitaria ed il terrorismo mediatico, siamo un agglomerato di forze che ha come obiettivo di mandare a casa questo governo, che fa dei provvedimenti non all'altezza, che non hanno nulla di scientifico".