La piccola Nina di 7 anni non dovrà più comparire in maniera massiva sui social network

Clizia, Francesco e il passeggino con la piccola Nina
Clizia, Francesco e il passeggino con la piccola Nina

Clizia Incorvaia e Francesco Sarcina si accordano sulla figlia e stabiliscono dopo un periodo di lame incrociate sul tema che il frutto del loro amore ormai finito, la piccola Nina di 7 anni, non dovrà più comparire in maniera massiva sui social network. Quell’amore è finito ma ciò che quell’amore ha prodotto va preservato, questo è il sunto, e dopo una serie di contrasti i due si sono messi d’accordo. Come? Con Clizia Incorvaia che, ormai mamma bis del secondogenito Gabriele avuto da Paolo Ciavarro, ha rinunciato a mettere immagini della primogenita sui social.

Clizia Incorvaia e Francesco Sarcina si accordano

Nina, la figlia di 7 anni che l’influencer siciliana ha avuto con l’ex marito  Francesco Sarcina, sarà off da un circuito di visibilità che Sarcina ha sempre osteggiato con forza. Clizia è una influencer e i due sul tema erano agli antipodi. Poi su Instagram in una story Clizia ha raccontato che dietro alla scelta c’è un accordo preso con Sarcina: “Abbiamo deciso così con il suo papà diverso tempo fa”. E ancora: “Se guardate la mia bacheca, trovate Nina piccina. L’ho mostrata quando era piccina come sto facendo con Gabry”.

Il rocker e la diffidenza per i social

E pare proprio che la decisione di non mostrare più Nina sia stata “imposta” dal cantante de Le Vibrazioni. Il rocker non ama molto la sovraesposizione social e quel che dai social deriva, spesso in mood effimero. E in una intervista a Il Giornale Sarcina aveva accusato l’ex moglie di atteggiamenti classisti e razzisti: “Oggi cerco di avere un rapporto equilibrato con lei per nostra figlia, anche se è difficile perché ha spesso atteggiamenti classisti o razzisti. Diciamo che, se non fosse per Nina, io non la frequenterei proprio”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli