La piccola vittoria del movimento antiabortista in Texas

·1 minuto per la lettura

AGI - Piccola parziale vittoria dei movimenti abortisti a due giorni dall'approvazione in Texas della legge più restrittiva d'America sull'interruzione di gravidanza. Un giudice statale del Texas ha bloccato la richiesta avviata dal gruppo anti-abortista Texas Right to Life e dai suoi associati di mettere subito al bando le cliniche dove si pratica l'interruzione di gravidanza e legate al Planned Parenthood, l'organizzazione per i diritti delle donne. Il giudice ha ritenuto che il personale medico e le strutture oggetto della richiesta non abbiano, al momento, tutele legali e alternative rispetto a una legge che “crea un probabile, irreparabile e imminente danno nell'interim”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli