La pistola di Baldwin usata per gioco dalla troupe con proiettili veri

(Photo: Mark Sagliocco via Getty Images for National Geogra)
(Photo: Mark Sagliocco via Getty Images for National Geogra)

La pistola di scena che ha ucciso la direttrice della fotografia Halyna Hutchins era stata usata da alcuni componenti della troupe di Rust per gioco fuori dal set utilizzando proiettili reali e questo potrebbe spiegare perché conteneva munizioni vere. Lo riporta TMZ citando alcune fonti, secondo le quali la polizia ha rinvenuto sul set proiettili veri e salve nella stessa area, e questa potrebbe essere un’altra spiegazione del perché una munizione vera sia poi finita nella pistola di scena.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli