“La più bella nuotata della mia vita”: il romanzo di Anne Becker è in libreria

“La più bella nuotata della mia vita”: il romanzo di Anne Becker è in libreria
“La più bella nuotata della mia vita”: il romanzo di Anne Becker è in libreria

Un promettente campione di nuoto con un segreto che non vuole rivelare e una maga della matematica con due galline da compagnia. Esce in libreria, per la casa editrice Uovonero, “La più bella nuotata della mia vita”, un romanzo capace di raccontare le preoccupazioni quotidiane di due adolescenti dando spazio con naturalezza ai loro sentimenti.

Jan, il protagonista maschile, è un asso del nuoto e in acqua non ha rivali, specialmente quando si tratta del dorso, lo stile in cui è un vero campione. A scuola invece fatica a rimanere a galla. È dislessico e quando si trasferisce con la famiglia in una città sul lago, spera che i nuovi compagni non scoprano il suo segreto. I suoi obiettivi sono solo quelli di conquistare la fiducia dell’allenatore e della squadra di nuoto, e di non apparire un completo imbranato agli occhi della nuova vicina di casa, Flo.

Genio della matematica, Flo scrive ogni giorno un diario in cui appunta avvenimenti importanti in forma di grafici. A tenerle compagnia due animali davvero simpatici, ma Flo vorrebbe accanto la madre, spesso lontana. Abituata a riempirsi la testa di domande, è incuriosita dal nuovo vicino riccioluto: potrà fidarsi di quel ragazzo che si tuffa dal trampolino della piscina come un atleta olimpico, o sarà un altro bullo che entrerà in competizione con Linus?

Le risposte per Jan e Flo arriveranno quando meno se lo aspettano, lasciandoli euforici e senza fiato come un tuffo nell’acqua ghiacciata.

Romanzo d’esordio di Anne Becker, finalista per l’Oldenburger Kinder- und Jugendbuchpreis nel 2017, “La più bella nuotata della mia vita” è un piccolo gioiello della letteratura per ragazzi. L’autrice ha infatti studiato Pedagogia Speciale all’università di Heidelberg e si occupa di didattica per allievi con bisogni speciali e difficoltà di apprendimento.