La polacca Swiatek è la regina degli Us Open di tennis

TIMOTHY A. CLARY / AFP

AGI - La polacca Iga Swiatek ha vinto l'Us Open, battendo in finale la tunisina Ons Jabeur.

La numero 1 al mondo si è così aggiudicata il suo terzo Grande Slam della carriera, vincendo per 6-2, 7-6 (7/5). Swiatek, 21 anni, che ha conquistato il Roland-Garros nel 2022 e nel giugno scorso, conferma il suo dominio nel tennis femminile in questa stagione con 37 vittorie e sei titoli di fila nel primo semestre.

La tennista polacca, che ha dovuto arginare la rimonta dell'avversaria nel secondo set, è scoppiata in lacrime, commossa, alla fine del match nella finale che le e' valsa il suo primo titolo agli Us Open nei campi di Flushing Meadows a New York. Dall'unica sconfitta in carriera a Lugano nel 2019, Swiatek non ha perso nemmeno un set in nessuna finale.

L'avversaria Jabeur, 28 anni, seconda classificata a luglio a Wimbledon, ha perso, invece, la sua seconda possibilità di diventare la prima africana a vincere un titolo del Grande Slam.

La tennista tunisina ha contenuto un brillante avvio di Swiatek, che ha guadagnato il primo set in mezz'ora, e ha lottato nel secondo fino a forzare il tiebreak, in cui era in vantaggio per 4-4. Prima africana a competere per il trofeo degli US Open, Jabeur ha dovuto cedere alla numero uno al mondo, la prima a vincere due dei quattro Grandi Slam nella stessa stagione dal 2016.

Al torneo d'addio di Serena Williams, Swiatek è anche la prima giocatrice a vincere sette titoli in un anno da quando la star americana l'ha fatto nel 2014.

La polacca ha imposto nella finale un ritmo vertiginoso, travolgendo l'avversaria che all'inizio del secondo set ha lasciato cadere più volte la racchetta per disperazione.

Swiatek non le ha permesso di alzare la testa e l'ha mandata al primo break con un vantaggio di 3-0. La rivale tunisina ha iniziato a rischiare di più e colpo dopo colpo ha riacquistato fiducia.

Jabeur ha pareggiato 4-4 con due pause di servizio e aveva fino a tre palle per aggiungere un'altra pausa e servire per vincere il set. La 28enne ha costretto l'avversaria al tiebreak tra il giubilo del pubblico, ansioso di vivere un terzo set.

Ma poi due errori hanno consentito a Swiatek di consolidarsi come una nuova autorità nel tennis femminile.

La finale maschile degli Us Open sarà giocata oggi dallo spagnolo Carlos Alcaraz e dal norvegese Casper Ruud. Il vincitore sollevera' il suo primo titolo del Grande Slam e diventera' anche il nuovo numero uno dell'Atp.