La polizia di Stoccarda sta indagando sulla morte di due 53enni colpiti da armi da taglio

La Polizia di Stoccarda sta indagando sul caso
La Polizia di Stoccarda sta indagando sul caso

Giallo in Germania, dove i corpi di due italiani sono stati ritrovati in un ristorante: la polizia di Stoccarda sta indagando sulla morte di due 53enni colpiti da armi da taglio. Fanpage cita fonti locali e spiega che “la prima vittima, nata e cresciuta a Caggiano, in provincia di Salerno, aveva da poco venduto l’attività al socio in affari, il secondo italiano trovato morto nella pizzeria e di origine abruzzese”.

Corpi di due italiani ritrovati in un ristorante

Su cosa stanno lavorando gli inquirenti? Le ipotesi al vaglio sono molte, cioè allo stato nessuna prevale sulle altre. C’è però uno storico parziale: i due cadaveri saranno sottoposti ad autopsia nella giornata di mercoledì e pare non ci sia alcun collegamento con un terzo cadavere trovato nei paraggi.

Nessun collegamento con un terzo cadavere

Quale? Quello di una 32enne trovata morta all’interno di un’automobile in sosta poco lontano dal ristorante. Al momento è stato ascoltato un testimone e pare che il primo 53enne era della provincia di Salerno ed il secondo era abruzzese. Il primo era un ristoratore che rientrava spesso in Italia, il secondo sarebbe stato colui che stava subentrando nella gestione del locale. Se la loro morte violente sia collegata a questioni inerenti la pizzeria pare dato plausibile ma non accertato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli