La Polonia chiude la contestata camera disciplinare dei magistrati per evitare le sanzioni Ue

La Polonia ha inviato una lettera alla Commissione europea annuniciando lo scioglimento dell'organo di controllo dei magistrati, dopo un verdetto della Corte di giustizia Ue. Tuttavia promette una soluzione alternativa, per punire i magistrati che abusano del loro potere

View on euronews

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli