La ‘popstar bionica' Viktoria Modesta pensa che il futuro della tecnologia indossabile sia impianto sottocutaneo

La ‘popstar bionica' Viktoria Modesta pensa che il futuro della tecnologia indossabile sia impianto sottocutaneo