La premier ha raggiunto la sepoltura ed ha deposto una corona di alloro festonata con il Tricolore

Giorgia Meloni all'Altare della Patria
Giorgia Meloni all'Altare della Patria

Ad incarico assunto Giorgia Meloni ha ritenuto doveroso raggiungere l’Altare della Patria per rendere omaggio al Milite ignoto, la premier ha raggiunto la sepoltura ed ha deposto una corona di alloro festonata con il Tricolore. L’Ansa spiega che Meloni “ si è recata all’Altare della Patria per rendere omaggio al milite ignoto, in occasione dell’assunzione dell’incarico”.

Giorgia Meloni all’Altare della Patria

Come da protocollo l’accoglienza al presidente del Consiglio dei Ministri è stata effettuata dal Generale di corpo d’armata Rosario Castellano, responsabile del comando militare della Capitale, e dal Consigliere militare di Palazzo Chigi, il generale di corpo d’armata Luigi Francesco De Leverano. L’agenzia spiega che all’arrivo di Meloni  sono partiti applausi e un coro “Giorgia” da un gruppo di sostenitori. La deposizione della corona di alloro è stata “accompagnata dalle note della Canzone del ‘Piave’ suonata dalla banda dell’esercito, che poi ha suonato il Silenzio”.

“Omaggio a chi sacrificò la vita per l’Italia”

Sempre secondo protocollo sul posto era presente, oltre al turno di guardia perenne, il picchetto interforze formato da esercito marina aeronautica carabinieri e guardia di finanza che ha reso gli onori militari. Sui social la premier ha scritto: “Rendiamo omaggio a tutti coloro che hanno sacrificato la propria vita per la Nazione. Un passato da onorare e da trasmettere alle nuove generazioni, giorno dopo giorno, per costruire insieme il futuro dell’Italia”.