La prima auto elettrica di Xiaomi sarà una berlina o un SUV

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 7 apr. (askanews) - La prima auto elettrica di Xiaomi, la compagnia produttrice di smartphone che si è lanciata anche nel settore delle vetture elettriche e delle smart-car, sarà una vettura dal costo tra 100mila e 300mila yuan (15mila-45.900 dollari). L'ha reso noto l'amministratore delegato e co-fondatore della compagnia Lei Jun, secondo quanto riporta il South China Morning Post.

Lei, in un video su Douyin (il TikTok cinese), ha spiegato la strategia di Xiaomi per quanto riguarda le smart car, una settimana dopo aver annunciato l'ingresso della compagnia nel settore.

"La prima vettura non sarà né una sport car né un camper; sarà una berlina o un SUV", ha detto Lei, aggiungendoche i progetti sono già a una fase iniziale e sono stati già definiti i dettagli.

Xiaomi ha lanciato un sonfaggio internet per verificare che tipo di vettura gli utenti preferirebbero. Il 45 per cento ha scelto una berlina, il 40 per cento un SUV. Due terzi hanno detto di volere un'auto attorno ai 100mila yuan, l'8 per cento un prezzo superiore ai 300mila yuan.

Molti avrebbero scommesso sul fatto che Xiaomi avrebbe replicato nel settore delle smart-car la stessa strategia applicata in quello degli smartphone: il primo lancio fu quello di un telefono da 1.999 yuan (18 dollari), il Mi 1 del 2011, che ebbe un grande successo tra i giovani.