La prima ricetta della storia dell’umanità

(Adnkronos) - Nell’ambito di una campagna di scavi condotta nel settore nord del Mar Morto, nel sito di Gesher Benot Ya’aqov, in Israele, un team internazionale di archeologi afferma di aver rinvenuto i resti della più antica pietanza mai cotta dall’uomo in Eurasia. Si tratta di residui di alcuni pesci simili a carpe, che sarebbero stati cucinati oltre 780mila anni fa. Gli esperti, che hanno pubblicato le loro conclusioni su “Nature Ecology and Evolution”, affermano inoltre che una dieta a base di pesce potrebbe aver contribuito in modo decisivo allo sviluppo del cervello umano.