La proposta radicale del governatore dell’Alto Agide anche per l’Italia è destinata a far discutere

·1 minuto per la lettura
Arno Kompatscher
Arno Kompatscher

L’idea sarebbe quella di un super Green Pass per vaccinati e guariti e a lanciarla come via anche italiana è stato il governatore altoatesino Arno Kompatscher: “Come la regola 2G in Austria”. Che cose significa G2? È una sorta di sigla che si rifà ai termini tedeschi tedesche Geimpft (vaccinato) e Genessen (guarito).

Il Super Green Pass proposto da Kompatscher sul modello austriaco

Insomma, Kompatscher risente dell’abiguità geografica del territorio che governa e vorrebbe che l’Italia copiasse l’Austria che dell’Alto Adige è seconda “alma mater”. Un Super Green Pass quindi che garantirebbe la frequentazione di bar, hotel e ristoranti solo ai vaccinati, mentre per gli altri scatterebbe il lockdown light che Vienna ha messo in atto da lunedì 8 novembre.

Kompatscher e il Super Green Pass: “Lo abbiamo chiesto a Roma”

Ha spiegato Kompatscher: “Abbiamo chiesto a Roma di consentire vantaggi per i vaccinati, come già avviene in alcuni paesi europei con la regola 2-G, ormai siamo nel pieno della quarta ondata”. Dal canto suo l’assessore alla sanità Thomas Widmannr ha sottolineato come i ricoveri siano triplicati ed ha ribadito l’appello ai cittadini a rispettare le regole anti contagio che “spesso vengono dimenticate. È probabile anche un aumento in terapia intensiva”.

In Italia come in Austria con un Super Green Pass invocato da Arno Kompatscher

Le nuove regole di Vienna sono rigide: nessun accesso per chi non ha ricevuto il vaccino o non è guarito a bar e ristoranti, luoghi pubblici, hotel, strutture sportive, impianti sciistici, eventi culturali, visite a parenti o amici in ospedali e case di riposo. Per quanto riguarda l’Italia il consigliere del ministero della Salute Walter Ricciardi ha proposto lo stop al Green pass per chi fa solo il tampone.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli