La protesta arriva allo stadio di Bologna

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Bologna. Via Andrea Costa, la strada di grande percorrenza, dove affaccia la piscina olimpionica e lo Stadio Dall'Ara. Quì, questa mattina, è stato affisso lo striscione che sta unendo l'Italia. Con la scritta "Lo Sport merita Rispetto".

"Il Comitato provinciale ASI di Bologna, in collaborazione con la società De Akker Team che gestisce la piscina, in un momento di grave difficoltà di tutto il movimento - ha spiegato Alberto Vecchi, Dirigente Nazionale ASI - ha ritenuto importante evidenziare, in maniera estremamente visibile, il disagio che lo sport vivendo... E le difficoltà dei gestori di palestre, piscine e centri sportivi.

Il ringraziamento va al Presidente Provinciale Andrea Sampapoli e a Natala Spanti, Presidente della De Akker Team", la storica società di nuoto e di Pallanuoto, ora prima in classifica in A2 e il cui allenatore è il Campione del Mondo, Amaurys Pérez.

Leggi la news sul sito Asi