La protesta arriva a Madrid. 12 arresti e 26 feriti

Dodici persone sono state arrestate la scorsa notte durante gli scontri avvenuti nel centro di Madrid dopo che un centinaio di manifestanti a favore dei prigionieri politici catalani aveva tentato di bloccare la Gran Via, una delle principali arterie stradali della capitale. Sono invece 26 le persone ferite, tra loro dieci agenti di polizia.

Scontri tra manifestanti e forze dell'ordine si sono verificati intorno alle 20.30 di sabato, alla fine di una marcia di 4 mila persone che chiedevano "l'amnistia per tutti i prigionieri politici". Secondo fonti della polizia, dieci dei fermati facevano parte della manifestazione a favore dei politici catalani, mentre due erano del corteo indetto dall'estrema destra sotto lo slogan "La Catalogna è Spagna".