La protesta di massa degli indios in Brasile per le loro terra

featured 1484490
featured 1484490

Brasilia, 26 ago. (askanews) – Migliaia di indios stanno protestanto a Brasilia, capitale del Brasile, dove è attesa una storica sentenza della Corte Suprema sul cosiddetto “Marco Temporal”, una proposta promossa dal settore dell’agrobusiness secondo cui i popoli indigeni che non possono provare che al 5 ottobre 1988 (giorno in cui fu promulgata la Costituzione brasiliana) abitavano fisicamente sulle loro terre, non vi hanno più alcun diritto.

La mobilitazione “Luta Pela Vida” (lotta per la

vita, ndr) è guidata dall organizzazione dei popoli indigeni del Brasile APIB.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli