La Protezione Civile ha messo in guardia su forti temporali, rovesci severi e venti tesi

Sei regioni italiane interessate da un'allerta gialla per maltempo
Sei regioni italiane interessate da un'allerta gialla per maltempo

Per la giornata di oggi, lunedì 14 novembre, è stata diramata una allerta gialla per maltempo in sei regioni italiane. In particolare la  Protezione Civile ha messo in guardia su forti temporali, rovesci severi e venti tesi che potrebbero provocare disagi e danni in sei zone della penisola con un maltempo diffuso e persistente.

Allerta gialla per sei regioni italiane

Il dato è che in particolare al Centro-Sud dell’Italia torna il maltempo con temporali, venti forti e rovesci. Sulla scorta di questi modelli previsionali la Protezione civile ha valutato l’allerta meteo gialla per la giornata di oggi, 14 novembre, in sei regioni. Quali sono? Si tratta di settori specifici di Umbria, Lazio, Abruzzo, Campania, Molise e sul versante sud-occidentale della Sicilia.

La “coda” prevista per la Sicilia sud occidentale

Attenzione: l’avviso della Protezione Civile emesso nella giornata di ieri aveva disegnato un quadro abbastanza fosco: esso prevedeva dalla notte precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Lazio e Campania. Poi, a seguire e specie per le ore pomeridiane della giornata, il persistere dell’instabilità sulla Sicilia, specie sui settori occidentali e meridionali. I fenomeni previsti per oggi saranno “accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento”.