La psicologa Cialdella: "Abbiamo paura a togliere le mascherine. Non ci sono certezze"

·1 minuto per la lettura
(Photo: NurPhoto via NurPhoto via Getty Images)
(Photo: NurPhoto via NurPhoto via Getty Images)

“Siamo tutti diffidenti sul togliere le mascherine, anche per la norma che rimane sugli assembramenti. Credo che sia ancora paura, soprattutto per chi ha provato in prima persona, su un parente o amico il Covid. Per il momento non c’è nessuna certezza, nonostante ci siano i vaccini, e si parla anche della nuova variante Delta”. Lo ha detto a LaPresse la psicologa Maddalena Cialdella, in occasione del venir meno, da oggi, dell’obbligo di indossare le mascherine all’aperto. Secondo uno studio di Coldiretti/Ixè, durante l’estate più di otto italiani su dieci (82%) vogliono tenere la mascherina con sé, spesso o sempre, per garantirsi una protezione contro i rischi di una ripresa dei contagi.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Leggi anche...

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli