La Rafaeli dovrà scontare 9 mesi di lavori socialmente utili

·1 minuto per la lettura
BarRafelicondanna
BarRafelicondanna

Bar Rafaeli è stata condannata a 9 mesi di servizi sociali per aver sottratto al fisco 10 milioni di dollari. Insieme alla modella è stata condannata anche sua madre.

Bar Rafaeli condannata: la sentenza

La modella Bar Rafaeli è stata condannata a 9 mesi di prigione (poi commutati in 9 mesi di carcere) per aver sottratto una cifra di circa 10 milioni di dollari al fisco. Con lei è stata condannata (a 16 mesi di carcere) anche sua madre. La modella e la donna dovranno risarcire lo stato pagando una penale di 2,5 di shekel (pari a oltre 600 mila euro) oltre a restituire la cifra delle imposte non versate.

Bar Rafaeli si è detta in imbarazzo per la vicenda e a tal proposito ha affermato:

“Mi sento del tutto fuori luogo. Mi rammarico del mio comportamento. All’epoca ero molto giovane. Oggi mi comporto molto diversamente con i miei datori di lavoro”.

Rafaeli (oggi sposata con Adi Ezra e madre di tre figli) è stata accusata di evasione e riciclaggio di denaro. Per anni avrebbe dichiarato di vivere all’estero sostenendo di aver diritto a delle esenzioni che, in realtà, non le sarebbero spettate. Il prossimo 8 settembre il tribunale di Tel Aviv si esprimerà definitivamente sulla vicenda e per il momento sembra che sia la top model sia sua madre saranno impegnate a scontare la loro pena ai servizi sociali (e non in carcere, come invece stabilito dalla prima condanna). Rafaeli ha tre figli: Liv (nata nel 2016), Elle (nata nel 2017) e David (il più piccolo, nato a gennaio 2020).