La ragazza lombarda inizia la sua cura per trovare l’identità di genere con l’aiuto della nonna

·2 minuto per la lettura
Il momento dell'iniezione a Giona da parte della nonna
Il momento dell'iniezione a Giona da parte della nonna

Nonna inietta testosterone alla nipote trans: la storia bella di Giona sta tutta in una immagine catturata dai social. In quelle immagini si vede il ragazzo lombardo in divenire che inizia la sua cura per trovare l’identità di genere con l’aiuto della nonna. Giona come il Giona che visse nella balena, solo che quella di Giona è la balena sbagliata.

Inietta testosterone alla nipote trans: Giona che visse nella balena sbagliata

La storia di Giona Dagnese, una giovane di Bareggio, in Lombardia, ha commosso il web, perché prima di essere storia di Intagram è storia umana, storia di pace con la propria natura che gode del conforto di persone ed età che di solito a quella pace fanno la guerra o oppongono distacco. Il video che Giona ha postato sul suo profilo Instagram vale più di mille spiegazioni.

La scelta di nonna Maria Carla che inietta testosterone alla nipote trans

Giona è se stesso quando la a scompare dalle desinenze della sua vita e al suo posto appare una o. Giona è un transgender che è già altro da come la biologia l’ha fatta e deve solo cesellare quello che la sua indole le suggeriva da bambina e a cui lo obbliga da adulta se vuole essere felice. Perciò nel video Giona si distende a pancia in giù su un letto mentre la nonna, con pazienza gli fa un’iniezione su un gluteo. Quella che nonna Maria Carla ha iniettato alla nipote è la prima puntura di Nebid, un farmaco a base di testosterone.

Le mani che accarezzarono una nascita e le mani che aiutano nella rinascita: nonna inietta testosterone alla nipote trans

A fine iniezione la nonna di Giona amorevolmente massaggia la nipote. Ecco cosa ha scritto Giona: “Ho sentito chiudersi un piccolo grande cerchio. Le stesse mani che vent’anni fa mi accolsero neonato, raccontandomi senza parole dell’Amore incondizionato che erano pronte a darmi, ieri hanno confermato la promessa fatta: ti amerò sempre senza condizioni, per chi sei destinato ad essere”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli