La Ragione espande l’offerta podcast lanciando 'Il Pollitico'

(Adnkronos) - Il quotidiano La Ragione consolida la propria presenza nel mondo del podcasting ampliando la propria offerta con il lancio de “Il Pollitico”, il nuovo podcast di commento all’attualità politica italiana. Il nuovo contenuto editoriale si affianca a podcast della testata già affermati, quali “Il ricatto di Putin” - un appuntamento quotidiano di approfondimento sulla guerra russo-ucraina - che con i suoi 100.000 ascolti ha raggiunto le classifiche dei migliori podcast Spotify e Apple, e “I giganti della storia”, composto da pillole dedicate ai più importanti personaggi storici, selezionato da Amazon Music come podcast “Rivelazione dell’anno”.

Si arricchisce anche il podcast di interviste esclusive de La Ragione “Voci e storie”, con i racconti e le voci delle personalità di spicco del nostro Paese: dal management all'editoria, dallo sport allo spettacolo e tanto altro. Fra i protagonisti degli ultimi episodi: Federica Tremolada, Country Manager di Spotify Italia; Gianmario Verona, Rettore uscente dell’Università Bocconi; Francesco Mutti, Amministratore Delegato di Mutti Spa e Giampaolo Dallara, ingegnere e fondatore dell’omonimo gruppo automobilistico.

Il progetto podcast de La Ragione cresce anche con i branded podcast, grazie al know-how di una redazione dedicata interna alla testata composta da giovani talenti e giornalisti senior e al background radiofonico del direttore de La Ragione, Fulvio Giuliani. Un mix di competenze e professionalità che consentono di realizzare podcast originali, dinamici e innovativi caratterizzati da contenuti giornalistici di riconosciuta qualità. Per tutti i branded podcast la testata garantisce un servizio completo di ideazione e sviluppo progetto, post-produzione e distribuzione e comunicazione tramite attività di ufficio stampa e promozione social. I podcast de La Ragione sono disponibili su tutte le principali piattaforme streaming, tra cui Spotify, Amazon Music e Apple Podcast, oltre che sul sito web (www.laragione.eu) e app della testata.