La reggia di Mar-a-Lago di Trump è in stile italiano: sanitari d'oro e tre rifugi anti-atomici

La Stampa

Ribattezzata la "Casa Bianca invernale", Mar-a-Lago è la residenza di Donald Trump a Palm Beach (Florida), dove il presidente USA, da quando si è insediato, ha avuto modo di ospitare personalità politiche di spicco, all'insegna della diplomazia e del lusso. La villa fu costruita negli anni Venti dall'imprenditrice di cereali Marjorie Merriweather Post, ai tempi donna più ricca d'America. Trump la acquistò nel 1985 per circa 8 milioni di dollari, trasformandola in un resort di lusso. Ad occuparsi del restauro fu l'ex moglie Ivana, che si ispirò allo stile di Palazzo Chigi a Roma.

(Photo by Joe Raedle/Getty Images)
(Charles Trainor Jr./Miami Herald/TNS via Getty Images)
(Photo credit should read JIM WATSON/AFP/Getty Images)

La residenza dei Trump si trova all'interno del resort, ma l'area è completamente separata e non accessibile agli ospiti. La proprietà comprende 58 stanze da letto, 33 bagni, numerosi tavoli in marmo, 12 caminetti, 5 campi da golf, più di una piscina e 3 rifugi anti-atomici. A svelare le meraviglie di Mar-a-Lago è stata La Stampa, guidando i lettori all'interno delle lussuose mura.

Ci sono mosaici spagnoli e marmi di Carrara, sanitari d'oro, una sala da pranzo sullo stile di Palazzo Chigi e due saloni, il più piccolo dei quali ha quell'odore di umidità tutelato per conferirgli un'aura di antichità [...] Il nome del club è un errore. Post voleva "Mare e Lago" in italiano, per la sua vicinanza ad entrambi, ma la "e" in inglese è stata storpiata in "a".

(Photo by Davidoff Studios/Getty Images)
(Photo by Davidoff Studios/Getty Images)
(Photo by Davidoff Studios/Getty Images)
(Photo by Davidoff Studios/Getty Images)

A rivelare i segreti della residenza di Trump in Florida è stato Guido George Lombardi, amico italiano del presidente USA, regista della campagna ombra sui social 2016, vicino di casa alla Trump Tower e socio della primissima ora del resort Mar-a-Lago.

Tutto è declinato in stile Trump, l'hamburger cucinato a bordo piscina del beach club a cui si accede con corridoio sotterraneo. La Trump spa dalle pareti damascate, putti, aquile e adorni faunistici rigorosamente in oro, i letti a baldacchno e il tavolo da pranzo in pietra intarsiata di quasi 9 metri nel salone dove Trump e Melania sono convolati a nozze....

Continua a leggere su HuffPost

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità