La regina Elisabetta diserta il giubileo, occhi su Harry e Meghan

Dopo il bagno di folla di giovedì, giornata inaugurale del giubileo di platino della regina, venerdì è stato il momento della funzione religiosa nella cattedrale di Saint Paul, a Londra. Assente Elisabetta, dopo un lieve malessere che la terrà lontana anche dal derby ippico di sabato. Occhi puntati sui fantastici quattro: William e Kate e Harry e Maghan, insieme per la prima volta dal 2020.

All'interno, i 70 anni di regno della regina vengono celebrati con canti e preghiere. Anche se la sovrana 96enne non era presente, la folla si è radunata all'esterno per farle gli auguri.

"Credo che sia inevitabile data la sua età - dice un cittadino - Direi che ha fatto benissimo a partecipare. Penso che sia meravigliosa".

"Mi dispiace che non ci sia perché ci piacerebbe vederla - aggiunge una donna - ma capiamo che questa signora è molto, come dire, anziana, ma ha fatto molto per il Paese. Credo che tutti la ammirino. E noi la capiamo".

La Regina è apparsa divertita sul balcone di Buckingham Palace giovedì. Anche se le celebrazioni l'hanno affaticata, si prevede che parteciperà ai prossimi eventi del giubileo.

Il ritorno dei Sussex

Harry e Meghan sono tornati a presenziare insieme a un evento solenne della monarchia oltre due anni dopo lo strappo dalla Royal Family, il trasloco negli Usa, la rinuncia obbligata allo status di reali senior e le polemiche che ne sono seguite.

Un ritorno segnato dal basso profilo ieri, quando i due sono rimasti dietro le quinte a Buckingham Palace di quel balcone su cui - per l'incontro di popolo che ha inaugurato i festeggiamenti - la 96enne matriarca di casa Windsor si è mostrata al fianco dei soli membri della dinastia "in servizio attivo". E improntato ancora al riserbo per ciò che riguarda i figlioletti Archie e Lilibet Diana (detta Lili), sottratti agli sguardi del pubblico almeno fino al primo compleanno in calendario domani della più piccola: attesa nel Regno Unito e dalla bisnonna regina fin dal momento della sua nascita in California.

L'assenza di Elisabetta

Elisabetta II iera assente "con grande riluttanza" alla liturgia religiosa di ringraziamento riservata a 400 ospiti scelti e alle elite del Paese (come anche al Derby ippico Epsom di domani, inserito quest'anno tra gli

appuntamenti in suo onore). Tuttavia la sovrana è stata descritta attenta nel seguirne passo passo i riti attraverso gli schermi della tv.

Una celebrazione preceduta dalla sfilata degli arrivi degli invitati di fronte a una platea di ammiratori e sudditi numerosa anche oggi, Union Jack al vento, per quanto in misura inferiore rispetto alla marea del giorno prima.

Presente il premier conservatore Boris Johnson, giunto in compagnia della first lady Carrie e chiamato poi nella basilica a leggere anche una pagina del Nuovo Testamento, investito da boati di disapprovazione - unico fra i politici presenti, di opposizione o del suo stesso governo - da ampi settori della piazza, in risposta allo scandalo Partygate che continua a minacciarne la poltrona.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli