La regina Elisabetta scrive a Umberto Bossi: "Grazie per le parole gentili"

·1 minuto per la lettura
Umberto Bossi (Photo by Simona Granati - Corbis/Corbis via Getty Images,)
Umberto Bossi (Photo by Simona Granati - Corbis/Corbis via Getty Images,)

E' arrivata in Senato la lettera con i sigilli reali che la Regina Elisabetta II ha inviato a Umberto Bossi. Una carta intestata di Buckingam Palace a firma di Andrew Paterson, direttore delle operazioni, ufficio del segretario privato di sua Maestà, con il ringraziamento per il messaggio inviato dal "senatur" in occasione della morte del Duca d'Edimburgo.

VIDEO - Harry, ricordo speciale del Principe Filippo: cos’ha svelato nel documentario, il dettaglio privato

"La Regina mi ha chiesto di ringraziarla per il suo premuroso messaggio di affetto che le ha inviato in occasione della morte dell'amato marito di Sua Maestà, il Duca di Edimburgo - si legge nel testo -. La Regina è rimasta colpita dai messaggi ricevuti ed è molto grata per le sue parole gentili", scrive Paterson.

Bossi aveva inviato a Elisabetta II le condoglianze per la scomparsa del consorte avvenuta lo scorso 9 aprile, all'età di 99 anni. La coppia reale aveva condiviso 73 anni di matrimonio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli