La Regina Elisabetta: "Vecchio è solo chi si sente tale". E rifiuta il premio per gli anziani più importanti

·1 minuto per la lettura
REUTERS/Suzanne Plunkett
REUTERS/Suzanne Plunkett

"Sua Maestà crede che una persona sia vecchia quando si sente tale". Con queste parole, la regina Elisabetta II a 95 anni compiuti ha rifiutato il premio "Anziano dell'anno". La sovrana, che non deve avere preso bene l'iniziativa degli organizzatori del premio, non ha risposto personalmente. Ha, invece, incaricato il suo segretario personale.

LEGGI ANCHE: I medici hanno vietato gli alcolici alla Regina Elisabetta

GUARDA ANCHE IL VIDEO: La regina Elisabetta per la prima volta in pubblico con un bastone

Nel messaggio inviato alla rivista britannica organizzatrice del premio, The Oldie, interamente dedicata alla categoria della terza età, si legge: "Sua Maestà crede che una persona sia vecchia quando si sente tale. Sua Maestà non crede quindi di soddisfare i criteri pertinenti per poter accettare, e spera che troviate un destinatario più adeguato". Ad accaparrarsi il premio, alla fine, è stato Leslie Caron, celebre stella franco-americana del cinema hollywoodiano, che di anni ne ha 90. 

LEGGI ANCHE: Harry e Meghan Markle potrebbero passare il Natale in Inghilterra con la royal family

GUARDA ANCHE IL VIDEO: La Regina scettica su Carlo Re: William più vicino al trono, c'entra Harry nella difficile scelta

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli