La rinascita di Pamela Prati: “Oggi sono Paola Pireddu e farò un film”

Pamela Prati

Dopo il caso Mark Caltagirone e il matrimonio inesistente, Pamela Prati ha deciso di riprendere in mano la propria vita ed essere finalmente una donna libera. Pronta ad investire il suo tempo in un nuovo progetto, la nota showgirl si sente finalmente amata e compresa.

Pamela Prati, alias Paola Pireddu

Oggi sono Paola Pireddu – ha dichiarato Pamela Prati in un’intervista rilasciata al settimanale OggiSono caduta e ho provato a rialzarmi. Non è stato semplice e tuttora non lo è, ma quella Pamela non esiste più, e son dovuta tornare a essere Paola per trovare la forza e rimettermi in piedi. Paola è un nome semplice, dolce, forte. Ma è soprattutto il nome di una donna libera”.

Il caso Pamela Prati, che a breve dovrebbe diventare anche un film, quindi, non sembra aver avuto ripercussioni sulla showgirl. Anzi, Pamela Prati, alias Paola Pireddu, afferma che la gente ha compreso la sua situazione e che quando la vedono per strada la abbracciano e la fanno sentire amata. “La gente mi comprende – ha dichiarato la showgirl – Bisogna distinguere la tv, i social che sono irreali, dalla vita vera. E la mia vita è fatta di persone che mi fermano per strada e mi abbracciano. Che mi hanno compresa e fatto sentire amata“.

La colpa di quanto successo, infatti, è da rinvenire alla sua “fragilità. La perdita di mia sorella due anni fa mi aveva provata profondamente e come tante donne nella fragilità sono inciampata e ho battuto la faccia“.Se tutto questo non bastasse, inoltre, la showgirl è anche pronta a rilanciarsi nel mondo del lavoro e proprio per questo motivo sta “girando l’Italia alla ricerca delle location giuste per il mio film“. Ad interpretare il suo ruolo sarà ovviamente lei, “E chi se no?“.