La Roma ha il Covid-19

·2 minuto per la lettura
Selvaggia Roma positiva coronavirus
Selvaggia Roma positiva coronavirus

Nessun nuovo entrato nella casa: Selvaggia Roma è risultata positiva al tampone del coronavirus. Alfonso Signorini durante la puntata del 26 ottobre aveva annunciato che a causa di un contagio, nessuno dei nuovi vip sarebbe potuto entrare in casa. Vedremo nella prossima puntata se gli altri due concorrenti, Stefano Bettarini e Giulia Salemi riusciranno a varcare la porta rossa o se ci sarà un ulteriore stop anche per loro.

Selvaggia Roma positiva al coronavirus

Al Gf Vip salta l’entrata dei nuovi concorrenti. Durante la tredicesima puntata, andata in onda il 26 ottobre, tre nuovi vip avrebbero dovuto varcare la famosa porta rossa. Alfonso Signorini, a inizio trasmissione, ha invece annunciato che nessuno sarebbe potuto entrare in casa a causa di un tampone risultato positivo da parte di uno dei tre nuovi concorrenti.

I vip in procinto di entrare nella casa più spiata d’Italia erano Stefano Bettarini, Giulia Salemi e Selvaggia Roma. Secondo quanto anticipato da Giornalettismo, la vip risultata positiva al tampone sarebbe Selvaggia Roma. L’influencer romana si sarebbe, dunque, ammalata di covid. Nonostante i 14 giorni passati a effettuare tamponi e rispettando rigidi controlli. Selvaggia sarebbe risultata positiva al terza tampone e solo il 28 ottobre ha deciso di confermare le indiscrezioni sulla sua positività.

Prima dell’entrata ufficiale nella casa i vip vengono rinchiusi all’interno di un hotel per due settimane e durante questo tempo vengono sottoposti a tre tamponi prima di varcare la soglia della casa del Gf Vip. Sia Bettarini che la Salemi sono risultati negativi anche al terzo esame, il tampone di Selvaggia Roma, invece, avrebbe dato esito positivo.

GfVip blocca l’ingresso ai concorrenti

I nuovi ingressi erano stati annunciati già da diverse settimane. La macchina del reality show di Canale 5, però, si è dovuta fermare quando il tampone di Selvaggia Roma è risultato positivo. Stop forzato anche per gli altri due ex gieffini, Giulia Salemi e Stefano Bettarini. Nonostante la loro negatività al virus, non sono potuti entrare nella casa più spiata d’Italia e si attendono nuove comunicazioni. In questi giorni saranno effettuati nuovi minuziosi controlli e nuovi test, in modo da scongiurare ulteriori contagi ed evitare che si crei un grande focolaio all’interno della casa.