La Roma passa a Friedkin: accordo totale, ecco quando sarà ufficiale

La Roma sta per passare da James Pallotta a Dan Friedkin. La trattativa tra i legali dei due gruppi si è conclusa positivamente. Confermato l’accordo sul prezzo, l’ufficialità arriverà entro metà febbraio.

QUANDO ARRIVANO LE FIRME - Gli advisor incaricati da Dan Friedkin hanno analizzato i documenti relativi alla Roma, e non hanno rilevato alcun situazione problematica. Secondo quanto riferito da Il Tempo le parti hanno confermato il prezzo, quello stabilito circa un mese fa, tra 780 e 800 milioni di euro. Ora ci sarà la stesura dei contratti definitivi, un’operazione non brevissima, vista l’importanza dell’affare, che impiegherà circa due settimane. A metà febbraio dovrebbe quindi arrivare il definitivo passaggio di consegne da James Pallotta a Dan Friedkin.

RICCHISSIMO - La trattativa ha trovato il punto di svolta ad inizio dicembre: Pallotta lascia dopo oltre 7 anni (è arrivato nel 2012) una società con i conti a posto e con una rosa di tutto rispetto. Friedkin è il 504esimo uomo più ricco del mondo grazie all’impero Toyota. Pagherà, come detto, circa 800 milioni, nei quali rientreranno anche l'estinzione del debito con Goldman Sachs e la ricapitalizzazione.