La Russia testa “Kalibr”

Si è concluso con successo il test effettuato dalla Russia del missile da crociera “Kalibr”. Nel video diffuso dal Ministero della Difesa di Mosca si vede il missile partire dalla nave Vyshny Volochek e viaggiare per una distanza di 40 miglia nautiche (circa 74 chilometri). Il missile, che ha una portata di 2000 chilometri è stato sparato contro un grande obiettivo che ha funto da nave di un potenziale nemico. Volando a poche decine di metri di quota risulta difficile da individuare per i radar.