La Ruta torna a parlare dell'abuso da lei subito: "Sono stata aggredita alle spalle"

·1 minuto per la lettura
Maria Teresa Ruta violenza
Maria Teresa Ruta violenza

Maria Teresa Ruta ha confessato per la prima volta al GF Vip che a 20 anni sarebbe stata vittima di violenza: due ragazzi l’avrebbero aggredita alle spalle nel tentativo di stuprarla. In diretta al reality show la showgirl è tornata a parlare del suo dramma.

Maria Teresa Ruta: la violenza

Per la prima volta nella casa del Grande Fratello Vip Maria Teresa Ruta ha confessato una violenza da lei subita quando era giovanissima e che per anni avrebbe segnato la sua vita, impedendole di avere rapporti con gli uomini. Alle ragazze presenti in studio la showgirl ha lanciato un appello, ovvero quello di farsi aiutare e sostenere difronte a un dramma troppo difficile da affrontare da sole. “E’stato un dolore enorme, Provare a farcela da sole ragazze, non è possibile. Non ho denunciato, io sono stata aggredita alle spalle, erano due ragazzi, il dolore che mi hanno fatto è stato enorme. (…) Il papà di Guenda e Gianamedeo quando gli ho detto perché non riuscivo ad avere un rapporto lui mi ha detto facciamo un matrimonio bianco. Donne non sentitevi in colpa e non mollate”, ha dichiarato la showgirl, mentre sua figlia Guenda Goria – presente in studio – le confessava l’orgoglio da lei provato nei suoi confronti. Tutti i concorrenti del GF Vip sono rimati colpiti dalla confessione fatta da Maria Teresa Ruta, e in particolare Adua Del Vesco e Tommaso Zorzi (a cui per primo la showgirl ha rivelato il suo dramma) si sono stretti attorno a lei con parole d’affetto e di conforto.