La Sardegna 'bianca' fino ad aprile

AGI - Con un'ordinanza firmata dal presidente della Regione Sardegna, Christian Solinas, sono state confermate fino al 6 aprile le regole della zona bianca introdotte con un precedente provvedimento valido dal 1 marzo e ormai scaduto.

I bar, caffetterie, pub e circoli privati potranno restare aperti fino alle 21, i ristoranti fino alle 23 e il coprifuoco resta dalle 23.30 alle 5.

Ancora rimandata la riapertura delle palestre, piscine e scuole di danza e l'estensione di quella di musei, luoghi di cultura e centri commerciali anche il sabato e la domenica.