La scienza è più vicina, torna la Notte dei Ricercatori 2020

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

È iniziato il countdown per la Notte dei Ricercatori che avrà luogo il prossimo 27 novembre. Per l’edizione di quest’anno sono tante le attività, gli eventi e i webinar organizzati all’interno di Scienza Insieme – Net - che saranno dedicati al mondo della scuola e che ci accompagneranno fino a quella data. Un insieme di iniziative nate per sorprendere le menti delle giovani generazioni e avvicinarle al mondo della scienza e per questo Scienza Insieme si fa in tre: Net per le scuole, Storie di ricercatori e World cafè.

Tre segmenti che comprendono una serie di appuntamenti, tutti fruibili gratuitamente online a disposizione di studenti e docenti, per scoprire come diventare ricercatori, acquisire competenze digitali e vivere in prima persona l’esperienza di essere scienziati per un giorno. Net per le Scuole è il programma di attività lanciato da Net per gli studenti di scuola primaria e di scuola secondaria.

Una proposta di attività didattiche, con oltre quaranta eventi on-line, suddivisi in laboratori e giochi, dimostrazioni, contest, seminari e poi, ancora, citizen science, tour ed esposizioni virtuali. Hanno aderito e saranno parte attiva in questo progetto stimolante, numerosi enti ed università: Cnr, Enea, Ingv, Inaf, Ispra, Cineca, Università degli studi di Tor Vergata, Sapienza Università di Roma, Università degli studi della Tuscia e Università Telematica Internazionale UniNettuno. Il programma on-line è disponibile sul sito www.scienzainsieme.it.