La scuola di politica del Regno a Camaldoli contro i... -3-

Pat

Bologna, 26 set. (askanews) - "La politica - ha aggiunto Piero Stefani, biblista, docente alla Facoltà teologica dell'Italia Settentrionale, uno dei relatori alla scuola di politica del Regno a Camaldoli - è diventata quasi sempre e soprattutto percepita come tattica di breve periodo, come ostentazione di se stessi. E' molto difficile in questo contesto il senso profondo dell'impegno politico. Senza andare a una riflessione di più lungo periodo, anche la dinamica del presente è poco comprensiva. C'è una specie di paradosso che la storia condiziona tanto di più quanto meno la si conosce".