1 / 10

La scuola italiana è la più inclusiva d’Europa

“I dati ci dicono che la scuola italiana è una scuola inclusiva”, commenta il ministro dell’Istruzione, Valeria Fedeli.

La scuola italiana è la più inclusiva d’Europa

Fabrizio Arnhold

La scuola in Italia riduce il gap fra studenti abbienti e quelli meno ricchi. Ci riesce meglio delle altre in Europa, ma l’effetto inclusivo finisce con la scuola dell’obbligo. Al liceo le differenze riemergono. A decretarlo è l’Ocse, Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico basandosi sul confronto tra i dati delle indagini Ocse-Pisa sulle competenze scolastiche degli adulti (26/28 anni).

Credits: Getty 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità