La senatrice Vono lascia il M5s per aderire a Italia Viva di Renzi

La senatrice Silvia Vono ha aderito al Gruppo Italia Viva - Psi e spiega la sua scelta i valori impersonati da Matteo Renzi.  "Ho preso una decisione importante, difficile e sofferta ma improcrastinabile - scrive - che però mi dà finalmente la possibilità di ragionare in termini democratici. Mi sono messa piu volte in discussione in questi mesi di legislatura e ho messo in discussione tanti principi che forse qualcuno si illude ancora di avere come guida ma, appunto, e solo una fragile illusione. Perché Matteo Renzi? Ha dimostrato coraggio, lungimiranza e determinazione".

"Se ha sbagliato qualcosa nel suo percorso precedente, ne ha fatto tesoro, sapendo farsi da parte, rispettando l'impegno preso con gli italiani. Ha continuato a lavorare con intelligenza e in piena liberta e onesta intellettuale, ha scelto di esporsi coraggiosamente, un'altra volta, per l'Italia. Con senso del dovere per il Paese e per il bene comune, onesta intellettuale per il rispetto verso i cittadini, con coraggio e responsabilita anche quando tutto il sistema ti consiglierebbe, proprio percheé sistema, di agire in modo diverso".

"ItaliaViva continua a crescere anche in Calabria. Benvenuta alla senatrice Silvia Vono con cui lavoreremo tanto per dar voce ai cittadini calabresi". Lo scrive su twitter il senatore di Italia Viva, Ernesto Magorno, commentando il passaggio al partito fondato da Matteo Renzi della senatrice Vono.