La settimana nel mondo - Asia -23-

Fth

Roma, 13 giu. (askanews) - Usa/Corte penale internazionale rigetta sanzioni Usa su caso Afghanistan Cpi indaga su presunti crimini di guerra soldati Usa

Roma, 12 giu. (askanews) - La Corte penale internazionale (Cpi) ha rigettato la decisione del presidente americano Donald Trump di autorizzare sanzioni economiche contro i funzionari dello stesso tribunale coinvolti in qualsiasi tentativo di indagare o processare personale americano senza il consenso degli Usa. A marzo la Cpi aveva avviato un'inchiesta per presunti crimini di guerra e crimini contro l'umanit in Afghanistan dal 2003 col possibile coinvolgimento delle truppe Usa.

Il presidente dell'Assemblea dei Paesi che fanno parte del Cpi, il giudice O-Gon Kwon, ha dichiarato in una nota che le misure decise ieri da Washington 'ostacolano il nostro sforzo comune di combattere l'impunit e garantire l'attuazione dell'obbligo di rendere conto delle atrocit di massa'. (Segue) (Segue)