La settimana nel Mondo - Europa e Ue -22-

Mos

Roma, 21 set. (askanews) -

Brexit, Gb ha presentato proposte per modifiche accordo con Ue Conferma anche dalla Commissione Europea

Roma, 19 set. (askanews) - La Gran Bretagna ha presentato alcune proposte scritte all'Unione Europea in merito a delle possibili modifiche dell'accordo di Brexit: è quanto scrive il quotidiano britannico The Daily Express, citando fonti diplomatiche di Bruxelles.

La notizia è stata confermata anche da fonti del governo britannico, che parlano di 'documenti tecnici confidenziali' ma non di 'soluzioni formali scritte' che verrebbero trasmesse 'quando saranno pronte, senza fare caso a delle scadenze artificiali, e quando sarà chiaro che l'Ue intende impegnarsi costruttivamente ad esaminarle come alternativa al backstop'.

La presentazione dei documenti è stata infine confermata anche dalla portavoce della Commissione europea, Mina Andreeva: 'Abbiamo ricevuto la documentazione dalla Gran Bretagna e su questa base terremo oggi e domani dei colloqui tecnici su alcuni aspetti riguardanti le dogane, la manifattura e le regolamentazioni sanitarie e fitosanitarie'.

Successivamente, ha concluso la portavoce, la discussione 'avrà luogo anche a livello politico' dal momento che il negoziatore capo della Commissione Michel Barnier incontrerà venerdì l'omologo britannico Steve Barclay. Il premier finlandese e presidente di turno dell'Ue, Antti Rinne, ha dichiarato che la Gran Bretagna ha tempo fino alla fine di settembre per presentare una proposta di accordo scritta che permetta di evitare una Brexit 'no deal'.(Segue)