"La signora del West", Jane Seymour e Joe Lando si riuniscono dopo 20 anni

Jane Seymour nei panni di Michaela 'Mike' Quinn e Joe Lando in quelli di Byron Sully, nel 1999. (Photo by Spike Nannarello/CBS Photo Archive/Getty Images)

Dopo oltre vent’anni dall’esordio dell’amatissimo telefilm “La signora del West”, l’attrice britannica naturalizzata statunitense Jane Seymour, 68 anni, e Joe Lando, 57 anni, si sono riuniti in uno scatto social che ha fatto andare in delirio i fan.

Pubblicata dalla Seymour, la foto ritrae i due attori che interpretavano la dott.ssa Michaela Quinn e Byron Sully nel celebre telefilm andato in onda dal 1993 al 1998 e trasmesso successivamente in Italia.

Joe Lando e Jane Seymour (Instagram/janeseymour).

Sfortunatamente per i fan che volevano immaginare una storia d’amore tra i due anche nella realtà, i due attori sono solo amici.

Lando è sposato con la moglie Kirsten Barlow dal 1997, e con lei ha avuto quattro figli: Jack, 21 anni, Christian, 18, Kate, 16, e William, 12.

Jane è stata invece sposata quattro volte: la prima con il direttore teatrale Michael Attenborough nei primi anni ‘70, poi con Geoffrey Planer per un solo anno nel 1977, seguito poi da David Flynn dal 1981 al 1992 e infine con l’attore James Keach dal 1993 al 2015. La star ha un figlio grande e una figlia con Flynn, e due gemelli nati nel 1995 con Keach.

I due attori si sono riuniti sul grande schermo nel film “Perfectly Prudence”, insieme anche al marito James Keach e la loro figlia Katherine.

Jane Seymour e Joe Lando sul set de "La signora del West", nel 1996. (Photo by Charles Bush/CBS Photo Archive/Getty Images)

“La signora del West” era ambientata nel 1867, dopo la guerra civile americana, e si focalizzava su una donna medico di Boston, Massachusetts, Michaela Quinn, semplicemente Dr. Mike. Dopo la morte del padre, Joseph Quinn, anche lui medico, si trasferisce in un piccolo paese di frontiera del west, Colorado Springs, per creare il proprio ambulatorio.

Oltre al pregiudizio circa lo svolgimento del lavoro di medico da parte di una donna, Michaela deve inizialmente affrontare i problemi della vita nel Colorado con l'aiuto di amici indiani Cheyenne, Byron Sully (interpretato Joe Lando), e un'amica, Charlotte Cooper (Diane Ladd). Sul letto di morte per un morso di serpente a sonagli, Charlotte Cooper chiede a Michaela di prendersi cura dei suoi tre figli: Matthew, Coleen e Brian.

Lì avviene il primo incontro tra Michaela e Sully, il quale le offre la casetta in cui viveva con la prima moglie Abigail, figlia del proprietario dell'emporio cittadino, Loren Bray, morta durante il parto della figlia dei due, Hanna, anch'essa morta con la madre.