La sindaca di Roma Virginia Raggi assolta nel processo nomine

Pg aveva chiesto condanna a 10 mesi di reclusione