La Smutniak conquista tutti con il suo filtro via social

kasia-smutniak-vitiligine

Kasia Smutniak soffre di vilitigine, una malattia della pelle che fa sì che chi ne soffre sia ricoperto di chiazze di pelle bianca o depigmentata. L’attrice ha dichiarato di non provare imbarazzo per questo difetto, e ha deciso di celebrare la bellezza della diversità con un filtro via social che ha invitato i suoi fan ad utilizzare.

Kasia Smutniak: il filtro per la vitiligine

Senza alcun tipo di imbarazzo già un anno fa Kasia Smutniak ha confessato via social di avere la vitiligine, una malattia piuttosto diffusa che fa sì che chi ne soffra presenti delle macchie (di solito simmetriche) depigmentate (ovvero senza melanina). Dopo che l’attrice ha confessato di soffrire di vitiligine le sarebbero arrivati talmente tanti messaggi di solidarietà e apprezzamento, che oggi sarebbe davvero fiera di questo difetto e non avrebbe alcun problema a mostrarsi senza trucco.

Sui social Kasia Smutniak ha invitato i suoi fan a provare il filtro Beautyligo, che consente di sperimentare l’effetto della vitiligine sul proprio volto. In tanti, anche tra amici e colleghi vip, si sono mostrati utilizzando il filtro creato dalla Smutniak. “Io ho smesso di vedere le macchie. Proprio come i nei. Sai che ci sono, però non ci fai tanto caso. Perché è naturale e fanno parte di te. Oggi posso dire che la vicinanza delle tante persone con la mia stessa “particolarità” è stata preziosa per il mio percorso”, ha affermato l’attrice.