La solidarietà della cripto community all’Ucraina

(Adnkronos) - Il governo ucraino ha pubblicato un resoconto spese delle donazioni arrivate nel paese tramite i canali cripto e BTC. Non sono stati solo i grandi exchange a muoversi a sostegno di Kiev, ma anche, in una vera gara di solidarietà, i privati ed i piccoli investitori. La cifra raccolta, che ammontava a circa 54 milioni di dollari, è stata utilizzata per acquistare equipaggiamento militare, medicinali e veicoli. Una somma importante, che ha visto la community dei big player del mondo cripto schierarsi compatta a favore dell’Ucraina.