La speaker della camera Pelosi lascia Taiwan tra le proteste dei filocinesi

La politica democratica termina il suo viaggio asiatico con un incontro col suo omologo in Corea del Sud e poi una visita in Giappone; lascia dietro di sé una scia di polemiche e l'ira di Pechino

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli