La sportività e il comfort della Corvette C8 sbarcano in Europa

·1 minuto per la lettura

Dopo una lunga attesa, la prima Corvette a motore centrale-posteriore è pronta a sbarcare in Europa. I primi test della C8 riservati alla stampa specializzata sono in corso a Francoforte. La Germania è stata scelta come location ideale per mettere alla prova le straordinarie prestazioni della super sportiva Chevrolet (0-100 km/h in 3”9 e oltre 300 km/h di velocità massima) oltre alla rinnovata dinamicità sul misto derivante dalla nuova configurazione motoristica.

Sapiente mix tra granturismo e sportiva pura, la nuova Corvette C8 si rivela perfetta compagna di viaggio nei lunghi trasferimenti grazie al comfort delle sospensioni Magna Ride, favorendo anche le qualità dinamiche da Track day. Chevrolet ha deciso che in Europa commercializzerà fin da subito l'ottava generazione di Corvette nell’allestimento più "cattivo" e completo che comprende di serie il pacchetto Z51 Performance e quello 2LT riguardante le finiture. La versione Launch Edition avrà anche lo step 3LT di serie, il più alto livello di personalizzazione disponibile, che prevede numerosi dettagli esterni ed interni in carbonio, che ne enfatizzano ulteriormente la personalità.

Il cuore della nuova Corvette Stingray è rappresentato dal nuovo motore small-block V8 LT2 da 6,2 litri, l'unico V8 atmosferico in questo segmento, abbinato per la prima volta ad un cambio a otto rapporti con doppia frizione. In combinazione con l'impianto di scarico Performance il propulsore eroga 495 CV e 637 Nm di coppia, rendendo la nuova Corvette a motore centrale la più potente e veloce Stingray di tutti i tempi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli