La storia della blogger russa e del magnate turco

·2 minuto per la lettura
maternità surrogata 20 figli in un anno
maternità surrogata 20 figli in un anno

Una coppia ha avuto 20 figli in un anno grazie alla maternità surrogata. L’obiettivo, adesso, è raggiungere quota 100. La blogger russa e il magnate turco pagano circa 9mila euro per ogni gravidanza e per gestire i piccoli si fanno aiutare da 16 tate.

Maternità surrogata: la storia della blogger russa e del magnate turco

La storia di Kristina Öztürk, blogger russa di 23 anni, e di suo marito Galip Öztürk, magnate turco, è davvero molto particolare. Così tanto che sta facendo il giro del mondo, attirando molta curiosità. La coppia vive a Batumi, in Georgia, e ha scelto la maternità surrogata per avere la possibilità di creare una bellissima famiglia. I due hanno avuto in questo modo 20 figli in un anno e sono pronti a raggiungere la quota di 100 figli. La loro storia è stata raccontata da molti media internazionali. Sono emersi diversi dettagli. Per esempio, la coppia paga circa 9mila euro per ogni gravidanza e per riuscire a prendersi cura dei piccolo ha bisogno dell’aiuto di ben 16 tate.

Maternità surrogata: la decisione della coppia

Kristina, prima di sposarsi con il magnate turco, aveva già avuto una figlia, che ora ha 6 anni. I due si sono conosciuti durante una vacanza a Batumi e si sono innamorati. Con Galip, la 23enne ha deciso di voler creare una splendida famiglia, molto numerosa. Per questo motivo hanno deciso di scegliere la maternità surrogata. Il primo figlio è nato a marzo dello scorso anno. I due sono rimasti molto soddisfatti e così hanno deciso di continuare ad avere figli con queste modalità, per realizzare la famiglia numerosa che tanto desideravano. I bambini hanno tra i 4 e i 14 mesi e questo significa che la famiglia deve usare 20 grandi confezioni di pannolini e 53 di latte artificiale ogni settimana. La famiglia vive in una villa di tre piani e grazie alla loro ricchezza può permettersi di pagare 16 tate, arrivando a spendere 78 mila euro l’anno.

Maternità surrogata: la donna non esclude un’altra gravidanza naturale

La blogger Kristina ha spiegato che sua figlia, che ora ha 6 anni, è molto felice di avere così tanti fratellini e si diverte molto a giocare con tutti loro. La 23enne ha spiegato che in futuro potrebbe esserci un’altra gravidanza naturale, ma per ora non è il momento. “Prima ho bisogno di prendermi cura dei miei figli. È difficile essere mamma di 21 bambini quando si è incinta” ha spiegato. Una famiglia molto numerosa, che ha bisogno dell’aiuto di 16 tate e di molto denaro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli