La storia della coppia con sindrome di Down: il matrimonio 24 anni fa

coppia-sindrome-down

Ad oggi non sono molti i matrimoni che durano 24 anni, ma Tommy e Maryanne Pilling – coppia inglese affetta dalla sindrome di Down – sono innamorati esattamente come il primo giorno. Chi li conosce descrive la loro storia d’amore come una favola, probabilmente anche a causa dello scalpore che all’epoca suscitarono le loro nozze. Tommy e Maryanne furono infatti la prima coppia Down a sposarsi nel Regno Unito nel 1995, dopo cinque anni di fidanzamento.

Coppia con sindrome di Down sposata da 24 anni

La storia d’amore tra Tommy e Maryanne inizia nel 1990, quando si incontrarono per la prima volta in un istituto per adulti con problemi di apprendimento. La stessa Maryanne – oggi 48enne – racconta oggi di essersi innamorata di suo marito dal primo momento che lo ha visto. Un amore presto ricambiato da Tommy, che appena 18 mesi dopo quel primo incontro chiese a Maryanne di sposarlo porgendole un anello di plastica comprato ad un distributore automatico. Gesto che Tommy ovviamente fece non prima di aver chiesto il permesso alla mamma di Maryanne, che oggi abita in una casa affianco alla loro e che racconta: “Tutti dovrebbero poter sposare l’amore della propria vita”.

È Maryanne a raccontare alcuni momenti del giorno delle loro nozze: “Ci siamo sposati il ​​15 luglio. Avevo un vestito bianco e indossavo una corona come una principessa. Tommy indossava un completo con camicia e cravatta. Il giorno del mio matrimonio è stato il giorno più bello della mia vita. Amo mio marito. È il mio migliore amico”. La coppia vive oggi in una casa tutta loro e – con l’aiuto della madre di Maryanne – sono riusciti negli anni a diventare indipendenti ed autosufficienti.

La malattia di Tommy

Da qualche tempo tuttavia, Tommy – che ha 61 anni – ha sempre più difficoltà a svolgere le normai attività quotidiane a causa di una forma di demenza che gli è stata diagnosticata cinque anni fa. La malattia purtroppo influisce anche sulla memoria ed è già capitato qualche volta che Tommy si dimenticasse dell’esistenza di Maryanne, la quale però non smette di amarlo come il primo giorno. Insieme, Tommy a Maryanne hanno inoltre aperto una pagina Facebook che racconta la loro storia, affinché possa servire a ricordare che l’amore va oltre il pregiudizio che può esserci dietro una malattia.